Vai al contenuto

Moving Generation in Marocco!!!

Ciao a tutti!

Sono Katiuscia, ho 27 anni e vivo in provincia di Brescia. Sono laureata triennale in Lingue e Culture dell’Eurasia e del Mediterraneo a Venezia e laureata magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche a Bologna.

Ho deciso di provare a partecipare al progetto Moving Generation perché l’idea di uno stage che mi permettesse di iniziare ad entrare nel mondo del lavoro unita ad un periodo all’estero mi stuzzicava parecchio; inoltre tra le aziende proposte era presente Magazzini Generali di Cesena, una ditta di logistica, spedizioni internazionali, pratiche e consulenza doganali che si prefiggeva l’obbiettivo di ampliare i propri servizi e di cercare nuovi partner in Marocco … che dire?! Sembrava il progetto cucito su misura per me!Casablanca

Ho trascorso la prima parte dello stage a Cesena presso i Magazzini e ovviamente ho dovuto iniziare a studiare un mondo completamente nuovo per me e per nulla facile, ma ciò ha reso il tutto più entusiasmante e coinvolgente. Inoltre l’azienda è davvero seria e preparata e nonostante vanti un’esperienza pluridecennale nel settore, essendo presente dal 1967, si presenta come un ambiente dinamico, fresco e giovane, sempre aperto a nuovi obbiettivi e proposte.

Ora sono a Casablanca, in Marocco e lavoro per Transit Jalal, una società di logistica e trasporti marocchina con la quale abbiamo instaurato una nuova partnership. Ovviamente la realtà culturale e dei rapporti sociali è profondamente diversa da quella italiana, ma riuscire a fare breccia nel cuore dei colleghi rappresenta un ulteriore stimolo. Qui, oltre che a studiare e comprendere la realtà economica marocchina partecipo a fiere e saloni internazionali con lo scopo di trovare nuovi contatti e nuovi clienti.

Consiglio davvero a tutti di prendere parte a questo bel progetto che da la possibilità di essere catapultati nel mondo del lavoro ma anche in una realtà culturale totalmente diversa permettendo così non solo una crescita professionale ma anche personale. Poi chissà dove e a cosa porterà …! Si tratta davvero di un’opportunità da cogliere al volo!Te marocchino

Beh .. non potevo non inserire dettagli tipici della cultura marocchina .. in fondo il progetto Moving è strutturato anche per godere di queste diversità !!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: