Vai al contenuto

Un gruppo di ragazzi romani con destinazione Alicante, Spagna

Il 23 aprile 2019, noi, un gruppo di ragazzi romani, ci siamo recati all’aeroporto di Fiumicino con destinazione Alicante per intraprendere un’esperienza lavorativa all’estero. 

Una volta arrivati siamo stati accolti dall’organizzazione ospitante che dopo averci offerto la cena ci ha accompagnati in ostello.

Il giorno seguente siamo stati presentati alle varie strutture, in cui avremmo dovuto lavorare per tre settimane, quali alberghi e ristoranti. Le nostre prime impressioni sono risultate positive.

Oltre che dal tirocinio, la nostra esperienza è stata contornata da diverse gite come ad esempio un escursione presso il rinomato castillo di Santa Barbara nei pressi del centro di Alicante. 

La salita per arrivare al castello si preannunciava alquanto estenuante, ma una volta arrivati in cima il panorama ha soddisfatto le nostre aspettative.

La prima settimana lavorativa è stata molto impegnativa  perché ci siamo dovuti abituare ai nuovi orari e a muoverci con i mezzi di trasporto in una nuova città: nonostante la stanchezza dovuta al lavoro abbiamo trovato il tempo di creare un bel gruppo e fare qualche uscita durante la settimana, in centro o in spiaggia,  per poter stare tutti insieme.

Durante uno dei weekend un’altra gita fatta tutti insieme è stata quella a Tabarca, un’isoletta con una superficie di appena 2km vicino a Santa Pola, una cittadina nei pressi di Alicante. Abbiamo passato una parte della giornata a visitare e percorrere l’isola e il restante del tempo a rilassarci nello splendido mare, questa gita, inoltre, è stata caratterizzata da una fantastica paella, rinomato piatto tradizionale spagnolo.

Ognuno di noi durante le seguenti settimane lavorative è riuscito a instaurare un buon rapporto con la propria azienda e i colleghi che sono risultati molto accoglienti, ed inoltr abbiamo anche acquisito dimestichezza nello spostamento al centro e nei pressi della città. 

L’ultima domenica in conclusione dell’esperienza ci siamo recati ad Elche, una città famosa per ospitare la seconda palmera più grande del mondo; qui dopo aver visitato il palmeto ci siamo diretti a fare un giro nel centro, passando per il castello che ospita il museo archeologico di storia, la famosa chiesa dalla cupola blu e dopo aver mangiato un buon gelato abbiamo terminato la giornata con una lezione di yoga tenuta dalla nostra tutor Eugenia.

La nostra tutor che ci ha accompagnato in questa esperienza ha compreso a pieno le nostre esigenze, organizzando attività e uscite molto divertenti. 

Nonostante i caratteri differenti siamo riusciti a convivere in maniera rispettosa e abbiamo preso conoscenza delle esigenze degli altri. 

È stata un’esperienza che ci ha fatto crescere sia caratterialmente che mentalmente e ci ha fatto riflettere sui nostri progetti lavorativi. 

Grazie per averci offerto questa opportunità che non tutti si possono permettere… 

ENTONCES… VALE!!!

Categorie

News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: