Vai al contenuto

La prima edizione 2014 del progetto Moving Generation!!!

La prima edizione 2014 del progetto Moving Generation è partita bene. Tutti i partecipanti hanno ormai iniziato i tirocini presso le aziende del territorio e alcuni sono gia’ partiti per l’estero. Come va da loro? Da oggi cominciamo a presentarveli e a raccontarvi le loro esperienze. Ecco la prima presentazione: Fabrizio Girolami.

 Mi chiamo Fabrizio Girolami, ho 27 anni e sono laureato in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l’Università di Bologna. Attraverso il bando Moving Generation ho iniziato da un mese il tirocinio a Club House Italia S.p.a., da oggi chiamata Luxury Living Group, un’azienda che si occupa di arredamento d’interni di lusso come Fendi Casa, Kenzo Maison, Bentley, Heritage e da quest’anno anche Trussardi.

Attualmente sto lavorando nell’ufficio commerciale con l’obiettivo di formarmi come Export Manager. La mia tutor si occupa dell’area Europa occidentale, in particolar modo della penisola Iberica e dei paesi a essa connessi (Centro e Sud-America) e dell’area Europa Orientale comrendente Polonia, Ungheria, Romania e i paesi dell’ex-Yugoslavia.

Quali compiti mi sono stati affidati? Rispondo ad alcune email di possibili clienti nuovi interessati al catalogo o al tariffario dei nostri brands. Mi occupo anche in prima persona della promozione Kenzo, inviando email con foto, prezzi e condizioni ai clienti dell’area Europa, Federazione Russa e, più in generale, dell’area Ex-URSS. Faccio una mappatura mondiale dei clienti dell’azienda con l’ordinato degli ultimi anni, i brands che ogni rivenditore acquista e faccio una valutazione con ogni singolo commerciale. Uso la mappatura dei Dealer Locator per inviare gli inviti al Salone di Milano 2014 e inizio a creare una mailing list per presentare Trussardi.

Per quanto concerne le mie preoccupazioni sono ovviamente collegate all’eventualità del futuro impiego, visto che comunque questo tirocinio è di inserimento lavorativo e prevede un periodo di formazione finalizzato proprio ad una possibile assunzione… Una cosa positiva è che ho iniziato a legare con i colleghi, a pranzare con loro ogni tanto e ho iniziato a entrare nel vivo dell’azienda imparando nuove cose. E poi, ovviamente, c’è l’ambiente dello showroom, ricco di bellissima mobili, divani, coffee tables, fatti con materiali pregiatissimi e molto costosi. Qui il made in Italy si vede e ci fa un’ottima pubblicità a livello mondiale….e inoltre c’è da dire che il mercato del lusso, non muore mai!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: