Vai al contenuto

Uniser e il Comune di Riolo Terme sono pronti per accogliere 25 nuovi tirocinanti!

Anche a maggio continua la proficua collaborazione tra Uniser e il Comune di Riolo Terme, un rapporto piacevole e duraturo alimentato da un reciproco interesse: far conoscere in tutta Europa la bellezza e la forza del nostro territorio.

Che Riolo sia un gioiello di città lo abbiamo già accennato: 5700 abitanti che convivono in un borgo caratterizzato da una rara bellezza e una grande vivibilità. Ci siamo innamorati da tempo di questo comune tra Imola e Faenza, immerso nel verde Appennino e raccolto all’interno di affascinanti mura storiche, e siamo certi che l’intraprendenza di questa cittadina (famosa per le sue acque termali dalle proprietà terapeutiche) sia assolutamente all’altezza delle sue bellezze architettoniche e naturali.

Infatti oltre splendide sagre, mostre e eventi organizzati per far conoscere queste terre antiche ai turisti, l’amministrazione e gli imprenditori locali si sono dimostrati sin da subito grandi sostenitori dei progetti di mobilità internazionale, proprio nell’ottica di rendere questa zona di provincia romagnola sempre più internazionale.

Un nuovo progetto di accoglienza pensato per Riolo Terme

Anche questo mese il Primo Cittadino di Riolo Terme, Alfonso Nicolardi, ha accolto a braccia aperte e introdotto alla vita in città 25 nuovi abitanti, che per quasi un mese colonizzeranno il paese.

I ragazzi coinvolti in questo progetto di mobilità fanno parte di un progetto organizzato da Uniser con l’Istituto Powiatowy Zespół Szkół Nr 1 e vengono dalla Polonia. Sono in Italia per un’esperienza di tirocinio e opereranno in diversi ambiti all’interno della comunità di Riolo Terme, prevalentemente tra hotel, servizi di accoglienza turistica e aziende agricole.

Alcuni hotel storici della città hanno accolto ben 13 giovani studenti del settore alberghiero, come il Grand Hotel Terme, l’Hotel Cristallo e l’Hotel Serena. La Cooperativa Atlantide invece aprirà le porte a 3 ragazzi per un’esperienza preziosa di accoglienza ai visitatori all’interno della bellissima Rocca storica di Riolo Terme. I restanti 9, interessati al settore agricolo, sono stati destinati presso aziende eccellenti che tengono alto il nome della produzione romagnola DOC coltivando la terra e crescendo i suoi frutti con amore e passione speciale da tante generazioni: l’Azienda Agricola Mordini, l’Agriturismo Vignoli, l’Azienda Agricola Nicolardi e l’Azienda Agricola Ricci.

Ancora una volta abbiamo lasciato i nostri tirocinanti in buonissime mani, d’altra parte Riolo Terme è ormai una grande certezza per noi di Uniser e non vediamo l’ora di condividere nuovamente l’emozione dell’accoglienza con questa cittadina così rappresentativa dell’intraprendenza romagnola!

Categorie

News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: