Vai al contenuto

Progetto Alternanza MOV-EU 2018, il Credito Cooperativo Romagnolo raddoppia!

Ancora una volta il Progetto “Alternanza MOV-EU” ci dà delle soddisfazioni notevoli. Procede infatti a gonfie vele il percorso coordinato da Uniser, promosso dall’Associazione Giovani del Credito Cooperativo Romagnolo e finanziato dal Credito Cooperativo Romagnolo (una grande squadra!) che supporta anche ques’anno gli Istituti d’Istruzione Superiore nell’alternanza scuola-lavoro.

Dopo una lunga e proficua collaborazione, che ha reso ancora più forte e stabile questa alleanza per favorire l’incontro tra giovani studenti ed aziende del territorio, il 2018 sarà sicuramente un anno ancora più intenso e ricco di esperienze positive.

Progetto MOV EU 2018

Infatti il Credito Cooperativo Romagnolo e l’Associazione Giovani del Credito Cooperativo Romagnolo preannunciano un coinvolgimento e impegno ancora maggiore nel progetto che quest’anno prevederà addirittura il raddoppiare del numero di classi che prenderanno parte a MOV-EU. Gli studenti di sei classi del terzo e quarto anno di tre differenti Istituti Superiori di Cesena (Istituto Superiore Pascal-Comandini, Istituto Tecnico Commerciale Renato Serra e Liceo Scientifico Augusto Righi) avranno la preziosa opportunità di vivere un’esperienza di stage formativo di tre settimane, presso aziende selezionate tra le eccellenze del territorio.

Uniser, sempre in prima linea, si occuperà di trovare il matching perfetto tra impresa e studente, analizzando caratteristiche delle aziende, percorso di studi e aspirazioni dei futuri tirocinanti. Ma per noi MOV-EU non è solo un tirocinio, quello che ci sta a cuore è sottolineare come questa esperienza si stia espandendo e ampliando in qualcosa di più simile ad un orientamento specifico e mirato al sostegno di questi giovani cittadini; perchè alla loro prima esperienza in un’azienda, abbiano tutte le armi migliori e si sentano motivati e sicuri di sè.

Infatti MOV-EU propone un percorso vario e diversificato per gli studenti delle classi terze e quarte. È previsto un periodo di formazione presso l’Accademia delle Idee, un momento di introduzione al progetto e di sostegno per la fase successiva: la compilazione dell’importantissimo e-form per la profilazione degli studenti. Non mancheranno anche workshop su come redigere il CV e sulle prime esperienze lavorative, nonchè momenti di confronto per chi inizia ad interessarsi a tirocini all’estero e sulla cittadinanza europea. Le classi quarte amplieranno le loro conoscenze del mondo bancario con l’interessante progetto “La banca del futuro”, un workshop con i membri dell’Associazione Giovani CCR, dove i ragazzi ci parleranno di come vorrebbero che fosse la banca di domani.

Al termine del percorso formativo ad ogni studente verrà garantita l’organizzazione di un tirocinio presso un’azienda, cooperativa o associazione del territorio in base al proprio profilo e agli interessi segnalati nella compilazione dell’e-form.

Ma le sorprese non finiscono qui! Infatti alcuni studenti del quarto anno avranno anche l’opportunità di realizzare un sogno nel cassetto, grazie all’opportunità di partecipare ad “Alternanza all’estero con Erasmus+”. Infatti Uniser pubblicherà due bandi per l’assegnazione di borse Erasmus+ per svolgere tirocinio all’estero, rivolte a ragazzi che abbiano sostenuto un tirocinio sul territorio in terza.

Pronti per un 2018 di prime esperienze!? Siamo sicuri di si.

Categorie

News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: