Vai al contenuto

MG-Europa- in progress!

Andiamo avanti con le testimonianze dei partecipanti al progetto Moving Generation. Questa settimana passiamo la parola a Matteo Cassini, che e partito per Inghilterra grazie al Bando Moving Generation-Europa- per svolgere tirocinio di 13 settimane a Londra, presso African Prisons Project. Cosa ci racconta Matteo di quest’esperienza?

Qua Londra va tutto molto più che bene, il lavoro è estremamente foto_2soddisfacente e, per quanto faticoso, mi sveglio ogni giorno con la voglia di cominciare. Essenzialmente consiste nel coadiuvare un gruppo di sei ufficiali carcerari kenioti durante il proprio percorso formativo negli UK, dove sono ospiti di APP al fine di osservare il sistema giudiziario e le prigioni inglesi così da diventare agenti di cambiamento negli istituti che dirigono in patria. Ciò comparta spostarsi nelle corti di giustizia, negli uffici di avvocati, magistrati e incontrare rappresentanti di molte altre organizzazioni umanitarie. Presto visiteremo anche 4 prigioni e ci aspettano anche dei viaggi fuori Londra per conoscere noi stessi e sviluppare le nostre capacità di leadership.

Seriamente, non avrei potuto sperare in meglio. Le persone con cui lavoro non potrebbero essere più di supporto e, a giudicare dai feedback positivi degli ultimi giorni, direi che anch’io sto facendo un ottimo lavoro. Confido di continuare così e migliorare quanto di buono già fatto, a presto arriveranno altri aggiornamenti.

Saluti,

Matteo

foto_1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: