Vai al contenuto

Study visit in Italia: si conclude l’avventura BADGES4GOOD

L’avventura di Badges4Good è giunta ormai al termine, finalizzata nella study visit che si è tenuta in Italia dal 14 al 16 settembre nell’ambito del progetto KA2.

L’evento è stato di particolare importanza perché non solo vi hanno preso parte i partner del progetto, ma anche persone interessate agli open badge legate alle organizzazioni partner del progetto, partecipanti alle precedenti attività di Badges4Good ma anche tutti quelli che erano interessanti a conoscere gli Open Badge ed diventarne un promotori in futuro.

In qualità di ultimo incontro del progetto, la study visit aveva l’obiettivo di:
scambiare idee e buone pratiche tra partecipanti e partner sul riconoscimento esterno degli Open Badge;
– sviluppare competenze per promuovere gli Open Badge digitali a livello di politiche giovanili e di riconoscimento;
– sviluppare la capacità di agire come ambasciatori per il riconoscimento dei badge;
– coinvolgere un pubblico target esterno in discussioni e dibattiti sul valore e sui vantaggi degli Open Badge digitali per i giovani, l’animazione socioeducativa e la società.

La study visit è iniziata dalla città di Faenza e si è aperta con una introduzione sullo stato del progetto e un momento di networking tra tutti i partecipanti. Dopo il pranzo, si è proseguito con attività legate alla condivisione delle buone pratiche che utilizzano gli open badge e all’esplorazione degli elementi essenziali sugli Open Badge.

Il giorno seguente è stato dedicato agli incontri con le organizzazioni esterne, a partire da quelle legate ai partner e che utilizzano gli open badge, proseguendo con quelle della regione Emilia-Romagna. La giornata è continuata con l’esplorazione della città di Bologna utilizzando strumenti innovativi quali le playlist e, naturalmente, gli open badge.

Infine, l’ultimo giorno è stato dedicato all’importanza della diffusione del sistema dei badge. È iniziata con un online open webinar sulle buone pratiche per gli open badge in Italia e non solo, proseguendo con la presentazione delle risorse attualmente disponibili per scoprire gli open badge. In chiusura, si è discusso dei diversi modi per promuovere l’uso degli open badge e di quanto sia fondamentale diffonderne l’utilità e i vantaggi.

Sono state giornate di scambio, cooperazione, impegno, divertimento che sicuramente hanno evidenziato quanto sia ancora necessario parlare degli open badge e condividere il loro utilizzo. Sicuramente l’attività di diffusione e informazione da parte di tutti i partner non finisce qui, sancita in un rinnovato impegno a continuare la promozione degli Open Badge digitali tra i giovani e il lavoro a livello di policy sul loro riconoscimento.

Ogni fine è un nuovo inizio!

Categorie

Badges4Good

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: