Skip to content

I Badge di EBA alla Tool Fair Italia 2017

Tool= Strumento

Fair= Fiera o esibizione, ma anche aggettivo per descrivere qualcosa di giusto e appropriato.

Scopriamo qualcosa di più su un eccitante momento di confronto dedicato agli strumenti educativi più efficienti che abbiamo per le mani nel 2017.

Dal 3 al 6 ottobre 2017 l’Agenzia Nazionale per i Giovani in collaborazione con il Centro Risorse Salto-Youth EuroMed and Good Practices organizza la quarta edizione della Tool Fair. Palermo, eletta la Capitale Italiana dei Giovani 2017, ospiterà l’annuale Tool Fair in lingua italiana, per dare ulteriore apporto creativo agli youth worker locali, insieme a quelli di tutto il resto del Paese.

La volontà è quella di innescare la circolazione di idee e l’interscambio, implementando strumenti educativi innovativi pche contribuiscano allo sviluppo della qualità del lavoro con i giovani e dei giovani. In tal senso la TF Italia vuole essere, da una parte, una vetrina nel campo dell’educazione non formale e dall’altra un vero e proprio open lab, in cui i cosiddetti “tool” (gli strumenti del mestiere di educatore in senso lato) vengono sperimentati, sviluppati e diffusi. Il formato e l’approccio saranno di coinvolgimento e partecipazione, di scambio tra pari senza cristallizzarsi in dinamiche competitive, per arrivare alla realizzazione strumenti efficienti, scolpiti ed affinati da esperienze e visioni diverse tra loro.

Uniser è stata invitata per gestire uno dei due momenti formativi in plenaria, Mercoledì 4 Ottobre dalle 17 alle 19. Quest’anno infatti per la prima volta la TF Italia è dedicata alla presentazione di strumenti che utilizzano nuove tecnologie mirate all’apprendimento critico e lo sviluppo di nuove competenze, nati anche dall’osservazione delle modalità di interazione dei giovani con le nuove tecnologie.

Pane per i nostri denti, insomma. Ecco che cosa abbiamo deciso di condividere: i Badge di EBA – con i quali da ormai 3 anni lavoriamo – per dare valore e tracciabilità alle competenze che i giovani acquisiscono nel corso dell’esperienza di mobilità.

Ma cosa sono i Badge?

Sono distintivi virtuali per mappare e valorizzare un obiettivo raggiunto, una competenza, qualità o interesse. Sono composti da una parte “visibile” – identificabile nel distintivo vero e proprio – e da una parte che invece risulta nascosta – i metadata. Per la loro versatilità e semplicità di utilizzo, i badge si prestano a diversi campi di azione, soprattutto in quelli in cui è le competenze acquisite sono state sviluppate attraverso percorsi di educazione non formale.

Ed è proprio per questo che a Palermo saremo in prima linea alla Tool Fair: per confrontarci con giovani di tutta Italia e professionisti dell’ambito educativo, alla scoperta del mondo dei Digital Open Badge, mostrando con orgoglio alla comunità di interesse il nostro strumento educativo d’eccellenza.

Categorie

News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: