Vai al contenuto

Il piccolo chimico: una studentessa di Amburgo in tirocinio presso un’azienda chimica ravennate

Con alcuni membri dello staff Uniser siamo stati a Ravenna per accogliere Jana Maria Adolf, una ragazza di 21 anni proveniente da Amburgo. Insieme abbiamo potuto visitare il laboratorio di analisi della Società Cooperativa Bruno Buozzi, in cui Jana svolgerà un tirocinio di quattro settimane.

Jana è una ragazza molto intraprendente, è venuta in Italia per conoscere nuove persone, imparare le lingue, esplorare la cultura di un altro Paese. Si trova al terzo anno di università e vorrebbe migliorare le sue competenze tecniche in un’azienda all’avanguardia, per cui dopo la visita guidata ha voluto subito iniziare la sua prima giornata di tirocinio.

La Cooperativa Bruno Buozzi si occupa di analisi chimiche, campionamenti, normativa ambientale, consulenze alle imprese nella stesura di progetti di ricerca, servizio surveyor e consulenze amministrative e di gestione del personale.

Durante la visita abbiamo conosciuto il Dottor Fabrizio Mancini, responsabile del laboratorio, che ha spiegato alla tirocinante le principali attività sulle quali i tecnici della cooperativa lavorano, mostrando anche qualche bizzarro campione analizzato. Durante gli studi in Germania Jana ha già lavorato in un’azienda di cosmetica, per cui non vede l’ora di scoprire la chimica applicata anche ad altri settori.

Il Dottor Mancini e il resto dello staff ci hanno guidate alla scoperta del laboratorio, facendoci assistere anche a un piccolo esperimento!

Si parte da una soluzione dall’intenso colore viola, contenente il Permanganato di Potassio. Aggiungendo lo zucchero al composto, il Permanganato – che conteneva il Manganese allo stato di ossidazione 7+, per cui assumeva il colore viola – si riduce allo stato 6+, diventando di colore verde, e poi a quello 2+ trasformandosi in giallo.

 

In laboratorio sembra di respirare un’aria di festa: lo staff è molto coeso e composto in prevalenza da ragazzi. Tutti accolgono Jana, parlandole in inglese e mettendola a suo agio. Per le aziende potersi aprire al panorama estero rappresenta una grande opportunità che la Società Bruno Buozzi ha saputo cogliere al meglio. Siamo certi che Jana troverà stimolante questa nova esperienza e che sia pronta a mettersi in gioco con il suo know how e tanto entusiasmo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: