Vai al contenuto

IeFP+ : il favoloso gruppo di tirocinanti che ha conquistato Cipro

ciproCome promesso, torniamo a raccontarvi le avventure dei nostri giovanissimi tirocinanti partiti nel quadro del progetto IeFP+ per due settimane di esperienza lavorativa all’ estero grazie alla collaborazione tra Uniser ed Aeca. Questa volta vi raccontiamo di un  gruppo di otto ragazzi partiti alla volta di Paphos, Cipro, ragazzi con background molto diversi: meccanici, amministrativi e alberghieri. Per voi una pagina del diario di bordo di Maria Chiara, la tutor che li ha accompagnati in questa importantissima esperienza formativa e di crescita personale.bici

” E’ stata la mia seconda esperienza come tutor all’estero, anche l’anno scorso a Cipro, isola affascinante, accogliente, a misura d’uomo. Sono stata fortunata: ho accompagnato otto ragazzi veramente bravi, motivati e appassionati nel loro lavoro. Nonostante le naturali difficoltà di orientamento che si devono affrontare nei primi giorni, si sono fatti valere, sia per le competenze in possesso sia per puntualità ed educazione sul posto di lavoro. E’ stato chiesto di tornare a tutti e otto gli allievi! Di fronte agli imprevisti non si sono mai lamentati e quando accadeva qualcosa di divertente tutti erano coinvolti. Due di loro si recavano al lavoro a piedi, 10 minuti di camminata, due venivano accompagnati perché distanti dall’azienda e quattro di loro, i meccanici, andavano in bicicletta, con un pochino di mia apprensione perché la guida a Cipro è a destra. Ma tutto bene. Il tormentone delle due settimane è stato il cambio di una bicicletta, rotto durante il primo giorno di stage… Insieme abbiamo deciso di tentare di ripararla in officina, ma non è stato facile… e ogni giorno rientravano a casa con la bicicletta rotta e soluzioni per ripararla.. tra risate e proposte.  Ma la cosa che ricorderò sempre è il clima di gruppo e l’amicizia nata tra di loro, grazie all’esperienza di stage, alle uscite al porto per fare i tuffi, alle serate nei locali ciprioti e soprattutto alla sistemazione in appartamento comune, in cui hanno condiviso spazi, doveri e divertimenti. Ci sentiamo ancora tutti e nove, ed è in previsione una reunion, anche se dovranno trovare un posto a metà strada.. i ragazzi provengono da enti e città diverse. Anche questo è stato un valore per questa esperienza: conoscere persone nuove, adattarsi e alla fine affezionarsi.”certificatiE anche questo bellissimo gruppo è partito pieno di speranze ed è tornato contento e soddisfatto dell’esperienza con otto tirocinanti su otto a cui è stato chiesto di rimanere, una grandissima soddisfazione per i ragazzi, Uniser ed Aeca! A presto con l’esperienza di nuovi gruppi IeFP+.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: