Vai al contenuto

Uniser ha una nuova casa

Uniser_MuoveSiamo felici di annunciare che il nuovo anno inizierà in un nuovo ufficio. All’inizio immaginavo il nuovo ufficio in questo modo: Skype office Tallinn. E non sono rimasta delusa! Il nostro nuovo ufficio è molto accogliente e c’è abbastanza spazio per tutti. Come dice Anna “spazio, spazio, tanto spazio! E la vista parco che rende le giornate lavorative più belle… Un cambiamento per il meglio, senza dubbi!”. Enrico aggiunge “e ‘più adatto alle nostre attività e di lavoro, sarà possibile ospitare riunioni di lavoro e accoglienza partner locale ed estera, in locali appositi, con strumenti e strutture adeguate. Ora dobbiamo ancora dare all’ufficio nostra identità, per personalizzarlo, ma abbiamo tutto il tempo per farlo”.

Muoversi è parte naturale del vivere. Muoversi è progresso. E’ con questo spirito che Uniser trasloca.
“ Uniser cresce! E cambia casa!”, dice Lucia, “e come in tutti i momenti di passaggio c’è la nostalgia di quello che si lascia, delle proprie origini, della familiarità degli spazi conosciuti…ma soprattutto l’adrenalina di qualcosa di nuovo tutto da scoprire, da creare e da inventare a propria immagine e somiglianza! Perché il cambiamento è dettato da nuove esigenze, da nuove volontà e soprattutto dalla necessità di fare spazio a sogni sempre più grandi! E nel nuovo ufficio fortunatamente lo spazio non manca.”

Uniser has moved

Muoversi è positivo, ma è ancora meglio se si può guardare indietro con soddisfazione. Enrico  ha mosso i primi passi in Uniser ai tempi del trasloco a Valverde e, comprensibilmente, ha molti ricordi del vecchio ufficio.
“Devo ammettere che Valverde mi manca: dopo sei anni è difficile cambiare le abitudini e dimenticare i lati positivi del vecchio ufficio. Sto soprattutto parlando del quartiere, del Circolo Arci, dell’associazione Koinè e del via vai degli studenti.
Nonostante alcuni lati negativi, Valverde ha il suo fascino particolare e sarà difficile da dimenticare, perché Uniser ne faceva parte.Piante

Io personalmente, come volontaria, non ho molti ricordi di Valverde e devo ancora vivere il nuovo ufficio. Vedo tanto spazio per l’arte e la creatività e sono molto entusiasta della cucina perché il cibo è importante per me. Inoltre, a farci compagnia ogni giorno, abbiamo quattro nuove compagne: le piante! Una bella boccata di ossigeno per il nostro nuovo ufficio.

 

 

a presto,
Ebe.

Categorie

News

Tag

, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: