Vai al contenuto

iMove meeting a Bruxelles

Il progetto, avviato nel gennaio del 2014 grazie al finanziamento dell’Unione Europea, si propone di creare un network europeo di piattaforme di mobilità “multi-stakeholder” (MMP)  che, a livello locale, riuniscono istituzioni pubbliche, enti di formazione professionale ed imprese con lo scopo di coordinare programmi di mobilità per l’apprendimento in entrata e in uscita per studenti europei in cerca di opportunità di formazione all’estero. Al progetto aderiscono, insieme ai partner partecipanti al meeting di Bruxelles, la Regione Emilia-Romagna, IFOA e Semper Avanti dall’Italia, la Cambra de Terrassa dalla Spagna, The Cooperative College dal Regno Unito, Bezirksregierum Köln dalla Germania e Göteborgsregionens Kommunalförbund dalla Svezia.

iMoveMeetingBrux

Il quarto meeting transnazionale di iMove si è aperto mercoledì 17 giugno con i saluti di rito del partner ospitante EVTA e dell’ente di formazione HVV (Horeca Volrming Vlaanderen) che ha offerto i suoi spazi per l’incontro. Sonja Olejak (Arbeit und Leben Hamburg) ha aperto i lavori con i workshop sullo sviluppo di standard comuni di procedurali e qualitativi di gestione della mobilità all’interno della rete iMove. Nel pomeriggio i nostri responsabili Andrea Lombardi e Lucia Mancino hanno un offerto un aggiornamento sullo stato del progetto a livello di step, scadenze e previsioni per poi lasciare spazio all’intervento di Mariangelica Martinez Chavez (Mondrago Unibersitatea ) sugli studi di fattibilità del network e dei relativi modelli economici e schemi di cooperazione.

La seconda giornata del meeting si è aperta con un dibattito tra i membri della MMP e altri stakeholder coinvolti, con la presentazione di HVV e la successiva presentazione ufficiale del video e del sito web di iMove.

Dopo il rituale coffee break l’incontro è proseguito con gli aggiornamenti e i workshop sul quality plan a cura di Luca Boetti (Ifoa) e Julie Thorpe (The Cooperative College) che ha invece focalizzato l’attenzione sui format e la guida riservata ai potenziali utenti interessati del programma.

Nel primo pomeriggio si è formalizzata l’intesa sul MMP con una presentazione e un workshop curato da Andrea Lombardi, l’intervento di Gabriele Marzano della Regione Emilia-Romagna e la pianificazione della conferenza di Amburgo.

La due-giorni si è chiusa ufficialmente con un riepilogo delle decisioni e i punti di intesa nati durante il meeting tra i quattro partner e le prossime tappe del programma e scadenze che interesseranno iMove.

Si ringrazia ancora una volta il partner locale EVTA e l’ente di formazione HVV per l’ospitalità e gli studenti della COOVI School per la deliziosa cena offerta a tutti i partecipanti del meeting. 

iMove meeting Brux2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: